Radiologia digitale

LA QUALITA’ DELLE IMMAGINI E’ FONDAMENTALE PER LA DIAGNOSI.

L’AMBULATORIO VETERINARIO ASSOCIATO BARTOLI-GRIMALDI-MONTANARO SI AVVALE DELLA TECNOLOGIA RADIOLOGICA DIGITALE.

La radiologia può fornire rapidamente molte informazioni dell’apparato cardiaco, respiratorio, gastroenterico, urogenitale, inoltre è la diagnostica per immagine d’elezione per quanto riguarda le patologie dell’apparato scheletrico, come la displasia dell’anca e la displasia del gomito.
Con la radiografia, infatti, si può ottenere l’immagine dalla struttura del paziente, grazie all’osservazione della quale i veterinari riescono a raccogliere molte informazioni utili a formulare una diagnosi. Per ottenere queste informazioni è fondamentale avere un’attrezzatura di alta tecnologia e di ultima generazione, oltre che la preparazione tecnica ed alla pluriennale esperienza dello staff.

L’ambulatorio veterinario associato Bartoli-Grimaldi-Montanaro si serve di apparecchiature all’avanguardia : un apparecchio a Raggi X e scanner digitale Fuji FCR Prima, che consente di ottenere sempre immagini digitali di ottima qualità.

Gli esami radiologici vengono eseguiti in tempi brevi con la possibilità di svolgere più di una proiezione per ottenere quella diagnostica o per accorciare i tempi nel caso di animali debilitati o in caso durante di anestesia, come nella diagnosi di displasia dell’Anca e del Gomito , oppure in caso di esami con l’impiego di un mezzo di contrasto. Rispetto alla radiologia tradizionale, la moderna Radiologia Digitale permette di acquisire in tempi rapidi l’immagine che viene trasmessa al computer e mostrata sullo schermo con dettagli chiari e precisi. L’operatore ha a sua disposizione una vasta gamma di strumenti che consentono la successiva ottimizzazione dell’immagine. L’immagine acquisita è subito disponibile per essere consegnata al proprietario su supporto informatico o inviata direttamente via mail al veterinario referente. L’originale dell’immagine viene memorizzato nella cartella personale del paziente presente nell’archivio del computer e potrà essere quindi facilmente richiamata per eventuali altre consultazioni o esami comparativi. Il concetto e il termine stesso di “Radiologia” ormai è modificato in Diagnostica per Immagini. L’immagine radiologica tradizionale si evolve in Immagine Digitale. I sistemi tradizionali, costituiti da pellicole e sviluppi fotografici, vengono abbandonati e sostituiti dall’impiego della diagnostica su video elaborata dal computer.